Crostata al limone

Click here for English version

Per realizzare questa crostata ho preso spunto da tre ricette, in sostanza ho preso quello che più mi convinceva e l’ho messo assieme. Il risultato è una crostata dal gusto estremamente delicato di limone, leggera e soprattutto buona! 🙂

Ingredienti

Per il ripieno di crema al limone

  • 250 gr di acqua
  • 150 gr di zucchero
  • 30 gr di amido di mais (maizena)
  • 30 gr di burro
  • 1 uovo intero
  • La buccia grattugiata di un limone
  • Il succo di un limone e mezzo (50 gr circa)

Per la base

  • 300 gr di farina 00
  • 140 gr di zucchero
  • ½ bustina di lievito per dolci (equivalente a un cucchiaino da Tè)
  • 120 gr di burro a temperatura ambiente
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • La buccia grattugiata di un limone

Per guarnire

  • Mezzo limone (rimasto dalle preparazioni sopra)
  • 1/4 dell’impasto della base
  • Decorazioni in pasta di zucchero
  • Zucchero a velo

Esecuzione

Preparate prima il ripieno di crema al limone perché necessita di riposare a temperatura ambiente per 20-30 minuti.

In un pentolino mescolate lo zucchero con l’amido di mais (maizena) e la scorza di un limone grattugiata. Aggiungete l’acqua a filo e mescolate bene per non far formare grumi. Aggiungete il burro e mettete sul fuoco. Fate cuocere a fuoco molto basso fino al primo bollore sempre mescolando.

Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare 5 minuti. Mescolando con una frusta aggiungete l’uovo intero ed i 50 gr di succo di limone (filtrato).

Lasciate riposare per 20-30 minuti, in pratica il tempo di preparare la base e le decorazioni.

Mentre il ripieno riposa, preparate la base.

In una ciotola setacciate la farina ed il lievito.

Aggiungete lo zucchero, la buccia di limone grattugiata, il burro a temperatura ambiente a piccoli pezzi, l’uovo, un pizzico di sale e mescolate fino ad ottenere un composto compatto (come quello della classica crostata).

Prendete una teglia da forno e rivestitela con la carta forno.

Utilizzate 3/4 del composto per stendere la base, il rimanente vi servirà per guarnire.

Stendete la base e foratela in più punti con la forchetta.

Versate la crema al limone al centro e inclinate leggermente la teglia per distribuirla uniformemente.

Infornate a forno statico preriscaldato per 30 minuti.

Prendete il panetto rimasto (1/4 dell’impasto iniziale) e stendetelo su un foglio di carta forno con l’aiuto di un mattarello (o un bicchiere). Ricavate dei cuori o le formine che desiderate.

Mettete da parte le forme ricavate e attendete che i timer del forno vi avverta dello scadere dei 30 minuti.

Allo scadere dei 30 minuti lasciate il forno acceso con la crostata dentro.

Aprite la porta del forno per inserite la teglia con le formine e fate cuocere tutto per 10 minuti.

Sfornate la crostata ed i biscotti da guarnizione e fate raffreddare.

Spostate la crostata su un piatto da portata e guarnite con delle fettine di limone e dei fiorellini in pasta di zucchero (oppure con quello che desiderate).

Spolverizzate con lo zucchero a velo in qualche punto per dare un tocco particolare.

Buon divertimento e buon appetito!

English version

Lemon Tart

This tart has been inspired by three different recipes. I basically took what I liked the most about them and put it together. The result is a light and above all tasty tart, with a really mild flavour of lemon! 🙂

Ingredients

For the lemon cream filling

  • 250 gr / 8 ½ fl oz water
  • 150 gr / 5 oz sugar
  • 30 gr / 1 oz corn starch (corn flour)
  • 30 gr / 1 oz butter
  • 1 whole egg
  • Zest of a lemon
  • The juice of one and a half lemons (about 50 g)

For the pastry

  • 300 gr / 10 oz plain flour
  • 140 gr / 5 oz sugar
  • ½ sachet baking powder (it equals a teaspoon)
  • 120 gr / 4 oz butter at room temperature
  • 1 egg
  • A pinch of salt
  • Zest of a lemon

To garnish

  • Half a lemon (leftover from the pastry)
  • 1/4 of the dough
  • Sugar paste decorations
  • Powdered sugar

Directions

Make the lemon filling first, as it needs to stand 20-30 minutes at room temperature.

Mix sugar with corn starch (corn flour) and lemon zest in a small pot. Add water and stir well to avoid flour lumps.

Add butter and put it on the stove. Place over low heat until it boils, stirring thoroughly.

Remove from the heat and let it cool 5 minutes.

Add a whole egg and 50 g of lemon juice (filtered) while whisking.

Let it sit for about 20-30 minutes, that’s actually the time you’ll need for the pastry and decorations.

While the filling is standing, make the pastry.

Sift the flour and baking powder into a bowl.

Add sugar, lemon zest and butter at room temperature cut in small pieces; combine then an egg, a pinch of salt and stir until mixture thickens (it’ll look like a traditional tart dough).

Line a tin with baking paper. Roll out 3/4 of the pastry, the leftovers will be used to garnish.

Roll out the dough and prick it with a fork.

Pour the lemon cream in the middle of the tin and tilt it gently from side to side to get the mixture evenly distributed.

Bake in a pre-heated static oven for 30 minutes.

Roll out the leftover pastry (about 1/4) on a sheet of baking paper using a rolling pin (or a glass). Cut out hearts or the shapes you’d like.

Put aside cut-outs and wait for the oven timer to let you know 30 minutes have passed.

Once baking time is up, leave the oven on with the tart inside.

Open the oven to put the tin with the shapes in and bake everything for 10 minutes.

Take the tart and biscuits out of the oven and let it cool.

Place the tart on a serving plate and garnish with lemon slices and sugar paste flowers (or whatever you’d like).

Dust powdered sugar to give it a decorative touch.

Have fun and enjoy it!

Lascia un commento